martedì 14 aprile 2015

Frittata di pasta

La frittata di pasta è per me un ricordo d'infanzia, un comfort food... già quando andavo alle elementari, se mamma preparava un po' più di pasta, il giorno dopo la usavo per farmi una frittata.
Nonna diceva che era una frittata "rognosa", così come quella con il salame, perchè quasi immancabilmente la si rompe girandola (lo so, la frittata non andrebbe girata, ma in certi casi secondo me è inevitabile).
L'altra sera, sfruttando una mezza dose di pasta avanzata il giorno prima (era pasta all'uovo con una resa quasi miracolosa!), l'ho preparata per cena


Ho sbattuto due uova, ci ho aggiunto la pasta ed ho mescolato, ho inserito - per renderla più appetitosa - un pezzetto di guanciale (che languiva in frigorifero) tagliato a cubetti e un po' di edamer (sempre tagliato a cubetti), quindi messo il tutto in padella con un filo d'olio



Eh sì, girandola mi si è rotta a metà....


però un po' si è ricomposta durante la seconda fase della cottura :)


E' un piatto unico che mi piace particolarmente... e voi la trovate appetitosa?