giovedì 5 ottobre 2017

Plum cake cioccolato e amaretti

Buona colazione a tutti!

  

La foto è un po' scura e non rende bene l'idea... d'altra parte ormai la mattina facciamo colazione che fuori è ancora buio... 

Per accompagnare il the, un plumcake ancora calduccio... 


Ho sbattuto 
2 uova 
con:
un pizzico di sale 
120 gr di zucchero
200 ml latte
80 ml olio di semi di arachide

ho frullato fino a ridurre in polvere 100 gr di amaretti, che ho mescolato a 50 gr cacao e unito al composto


Quindi farina, ca. 300 gr, fino a poter scrivere con l'impasto, ed infine una bustina di lievito mescolata a un cucchiaio di farina


Ho versato il composto nello stampo da plumcake imburrato e infarinato


ed infornato per ca. 60 minuti a 200°

 

 Ho lasciato raffreddare prima di togliere dallo stampo, ma  siamo riusciti a mangiarlo ancora tiepido: una vera coccola!

  

mercoledì 4 ottobre 2017

Risotto con mazze di tamburo

Le mazze di tamburo sono un fungo che cresce nei prati, andando a castagne ne abbiamo trovati e raccolti una decina.


Sono ottimi impanati e fritti, ma non potevamo mangiare tutti quei funghi fritti... ed allora.. Risotto!

Come prima cosa, ho staccato il gambo (buttato via) e ho lavato le cappelle strofinandole bene per far staccare le scaglie superiori. Le ho quindi messe ad asciugare su un canovaccio e tagliate a spicchi.

Nella padella ho messo a soffriggere un po' di cipolla, ho aggiunto le mazze di tamburo


e dopo un paio di minuti il riso a tostare


aggiungendo poi pian piano del brodo vegetale. lasciando cuocere pian piano


Un po' di prezzemolo a completare il tutto



 Sono di parte, ma era davvero buono!!!

martedì 3 ottobre 2017

Gocce di cioccolato fondente...

...per rendere golosi dei muffin davvero semplici...


Questi muffin li ha preparati sabato sera in montagna mia figlia, ha fatto tutto da sola: sta diventando davvero brava!

Ha mescolato:

1 uovo
200 ml latte
70 ml olio di semi di arachide

a parte:

1 pizzico di sale
80 gr zucchero
250 gr farina
170 gr gocce di cioccolato fondente passate nella farina

Ha unito i solidi ai liquidi, quindi aggiunto il lievito, messo negli stampini ed infornato


dopo ca. 15 minuti a 180° erano pronti: sulla gratella a raffreddare


e poi... spuntino notturno ^_^






lunedì 25 settembre 2017

Houx

...ed anche la tappa del SAL Houx di Parolin è andata, seppur in qualche modo... diciamo che ho molto personalizzato lo schema...


Devo ammettere che ad un certo punto avevo come l'impressione che le bacche sullo schema si moltiplicassero man mano che le ricamavo... non dovrei aver lasciato indietro crocette, o almeno lo spero! Sono comunque soddisfatta, soprattutto se penso che questo mese ho anche recuperato la tappa che non  avevo ricamato ad agosto.

Buone crocette!

domenica 24 settembre 2017

Autunno

Ieri sera, con un giorno di ritardo sull'inizio dell'autunno, ho finito la tappa del SAL delle stagioni di Parolin. La settimana scorsa avevo purtroppo sbadatamente dimenticato in montagna la borsa con questo ed altri ricami...


E' ancora da stirare - e si vede! - ma tanto adesso lo ripiego e lo metto in borsa per portarlo a casa, dove lo attende già la sua cornice  ^_^

Mi piacciono molto questi colori (in foto un po' si perde il loro calore), anticipano il foliage che tra un po' invaderà anche questi boschi...

Buona domenica a tutti!!!

venerdì 22 settembre 2017

Muffin alla vaniglia per iniziare bene la giornata

Stamattina mia figlia ed io ci siamo coccolate con dei muffin alla vaniglia ancora tiepidi.
Mi sono svegliata presto, occhi sbarrati senza motivo (stanchezza della settimana? stress???) ed allora mi sono alzata, sono scesa in cucina ed ho acceso il forno.



In una terrina ho sbattuto un uovo con
3 cucchiai di melata
150 ml latte
70 ml olio di semi di arachide
1 cucchiaio di essenza di vaniglia


In un'altra ho mescolato
250 gr farina
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito

Ho unito i solidi ai liquidi, mescolato, 


versato l'impasto negli stampini, 



un pizzico di zucchero sopra ciascuno e infornato:


180 gradi per 20 minuti


Un ottimo modo per cominciare la giornata!
Provateli ma attenzione... potrebbero dare dipendenza ^-^

giovedì 21 settembre 2017

Arriva l'autunno...

... e ci prepariamo ad accoglierlo con una buona zucca al forno!

Domani scatta l'equinozio d'autunno, per l'esattezza alle 22.02. Quale modo migliore di accogliere questa coloratissima stagione (adesso va di moda parlare di foliage... ma già quando ero piccola ci facevano notare i colori della stagione, la tavolozza che ricopriva boschi e vigneti) che assaporandone uno degli ortaggi tipici?

Ed allora via libera alla fantasia nelle preparazioni a base di zucca!

Questa, molto semplicemente, è stata tagliata a tocchettoni, messa sulla leccarda - coperta da carta forno - con un goccio di EVO e un po' di aromi (timo, prezzemolo, maggiorana e rosmarino), quindi infornata a 200° per una mezz'ora. 


Golosa e saporita! e che buon profumino sta uscendo dal forno!

Buona cena a tutti!