martedì 4 agosto 2015

Ancora taralli... ma con farina integrale

L'altro giorno mio marito mi ha chiesto se nei taralli dovevo proprio mettere i semi di finocchio selvatico... per cui ieri sera, con l'esubero avanzato dal rinfresco della bimba, ho fatto sempre i taralli (sono così veloci da preparare...) ma in versione diversa, senza semi di finocchio e con farina integrale.



Ho lavorato 220 gr di esubero con 75 gr di acqua tiepida, quindi aggiunto 180 gr di farina integrale macinata a pietra e successivamente 40 gr di EVO, infine 1 cucchiaino di sale


Ho preso dei pezzetti di impasto e formato i taralli


che ho quindi infornato a 200° per circa 30 minuti (ieri sera hanno richiesto un po' più di tempo del solito per cuocere, in parte perchè erano più "ciccioni", in parte forse perchè c'era tanta umidità.. la stazione meteorologica indicava l'87% di umidità...)

Una volta sfornati, li ho fatti raffreddare su una gratella


 ed oggi hanno accompagnato mio marito al lavoro... non mi ha ancora detto nulla, chissà se gli sono piaciuti...