mercoledì 11 dicembre 2013

Marmellata di zucca

Ho assaggiato la marmellata di zucca (così come quella di carote, che adoro) a Lisbona, in vacanza: faceva parte del fantastico buffet della colazione. Mi è piaciuta così tanto che ho dovuto assolutamente provare a farla. Detto... fatto!

Ho comprato in fattoria una bella zucca mantovana e mi sono messa all'opera.
Mio marito me l'ha tagliata (era davvero grossa, da sola non ce l'avrei fatta :( devo ammetterlo).
Ho seguito la ricetta di nonna per le marmellate, aggiustando però un po' lo zucchero.

Per un chilo di zucca pulita cruda, ho usato 750 gr di zucchero (anziché fare pari peso) e il succo di bel limone.

Ho messo la zucca tagliata a pezzetti in una terrina, coperta con lo zucchero e, coperta, messa in frigo per 24 ore rimescolando ogni 6. Dopo di che ho messo sul fuoco, aggiungendo il succo di limone, portato a bollire e lasciato cuocere per ca. 45 minuti, quindi ho frullato il composto con il minipimer e invasato.

Ecco il risultato:


Alla prova assaggio, fatta dalla mia leccapentole ufficiale, è stata promossa a pieni voti.


Con questa ricetta partecipo al "Contest A TUTTA ZUCCA organizzato dal blog Briciole di Cesca*QB"