venerdì 21 febbraio 2014

Zuccherini spiritosi arancia e cannella

Ho sempre in casa degli zuccherini spiritosi, in diverse aromatizzazioni: vaniglia, cardamomo, erbe di montagna... oggi ne ho preparato un vasetto con arancia e cannella per la mia mamma.



Con il pelapatate, ho tagliato la parte arancione della buccia di una arancia tarocco bio, facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca perchè amara. L'ho lavata e fatta asciugare per bene. Non deve essere neppure umida, perchè porterebbe allo scioglimento delle zollette.



Una volta asciutte le bucce di arancia, ho iniziato a disporre nel vasetto le zollette di zucchero, le bucce stesse e la cannella regina in  stecche. Ho usato quella di Tec-Al, che trovo particolarmente aromatica e che mi piace per la misura delle stecche, più corte di quelle normalmente in commercio e quindi già della misura perfetta per quest'uso (quando rompo quelle più lunghe in genere faccio danni...).


Riempito il vasetto con le zollette di zucchero, la cannella e le bucce di arancia, ho aggiunto l'alcol a 95°. Non va bene quello di gradazione inferiore: le zollette si scioglierebbero.


Dopo qualche giorno, sono pronte. Si possono semplicemente mangiare, oppure dare loro prima fuoco.