venerdì 28 febbraio 2014

Torta di riso, dolce ma non troppo

Per colazione, volevo ricreare la consistenza dei risini che mangiavo al bar davanti all'università, ma in versione più leggera, senza la crema. Avevo inoltre un rotolo di pasta sfoglia nel frigorifero già da qualche giorno.



Ho messo allora a cuocere 200 gr di riso in circa 300 ml di latte e 150 ml di acqua. Una volta a dente (ed anche della consistenza di un risotto al cucchiaio) ho spento il fuoco e lasciato intiepidire. ho quindi aggiunto due uova, un pizzico di sale, 4 cucchiai colmi di zucchero di canna, circa 150 gr di farina, 50 gr di maizena e mezza bustina di lievito. Ho mescolato il tutto fino ad avere un composto omogeneo.

Ho messo la pasta sfoglia in una tortiera, riempito con l'impasto e piegato sopra ad esso il bordo della sfoglia, spennellandolo poi con il liquido che era rimasto nella padella.


L'ho infornata a 200° per circa 40 minuti (vale la prova dello stecchino :))