sabato 1 febbraio 2014

Rose con pasta madre

Stamattina, Linda ed io abbiamo preparato queste rose ripiene da magiare sia ancora calde a colazione sia dopo pranzo come dolcetto.

La preparazione di fatto è iniziata ieri sera: abbiamo preparato l'impasto con

150 gr di pasta madre
350 gr di farina manitoba
100 gr di farina 0
250 ml di latte
90 gr di olio
50 gr di zucchero semolato
50 gr di zucchero di canna
2 uova
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di sale

Come prima cosa, abbiamo sciolto la pasta madre nel latte, quindi abbiamo aggiunto il miele, le uova, l'olio, le farine e gli zuccheri. Solo dopo aver impastato il tutto abbiamo inserito il sale, per poi continuare a lavorare l'impasto.
Alla fine abbiamo fatto due giri di pieghe a tre, l'abbiamo pirlato e messo in una terrina a riposare per tutta la notte.

Stamattina l'abbiamo steso con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 3/4 mm, abbiamo tagliato a strisce e steso su di esse nutella, crema al latte con cocco, marmellata di mirtilli di bosco e miele con cannella.

 

 
 
 
Come cannella, ho usato le stecche di cannella regina di Tec-Al, grattugiandole. 
 Il profumo che si sprigionava mentre le grattugiavo era semplicemente divino!
 
 
Abbiamo quindi arrotolato le strisce e messe in una teglia da muffin.
 

 
Abbiamo lasciato riposare per un'ora circa e poi infornato a 220 per circa 30 minuti.
 
Linda ed io le abbiamo mangiate ancora tiepide per colazione ed erano veramente da leccarsi i baffi :)
Le rifaremo senz'altro...