martedì 18 marzo 2014

Salame di cioccolato a modo mio

Il salame di cioccolato è un dolce che ho fatto veramente poche volte, direi tre al massimo compresa questa. A mio marito piace, ma non ci penso mai. Ieri sera, però, una confezione di biscotti secchi caduta dal ripiano delle credenza mi ha fatto pensare "e con voi cosa faccio?" ed accendere il pulsante del salame di cioccolato.
Non facendolo, non ho una ricetta da seguire, ma improvviso ogni volta. 



Ieri l'ho fatto così:

250 gr di biscotti secchi
200 gr di cioccolato fondente
1 uovo
100 gr di zucchero
1 bicchiere di latte
30 gr di cacao amaro in polvere
80 gr di mandorle a scaglie

Ho sbriciolato i biscotti e tagliato a pezzetti il cioccolato.

Ho sbattuto l'uovo con lo zucchero, quindi vi ho aggiunto il cacao in polvere, i biscotti sbriciolati ed parte del cioccolato.

Ho aggiunto il latte e successivamente il restante cioccolato e le mandorle, mescolando il tutto fino ad avere un composto per quanto possibile omogeneo.



Ho quindi messo l'impasto su un foglio di carta da forno e avvolto dandogli la forma di un salame. L'ho quindi messo in freezer per un paio d'ore



dopo di che l'ho aperto e tagliato in parte a fette.



Per farlo più carino, l'ho spolverato con dell'altro cacao in polvere.