mercoledì 5 marzo 2014

Agnello con panch puran

Mi piace curiosare nei negozi etnici e provare le loro spezie. In una perlustrazione in un negozietto di alimentari indiano ho preso, fra le altre, un sacchetto di panch puran. Questo "miscuglio" contiene, in parti uguali, semi di fieno greco, semi di nigella sativa, semi di senape, semi di finocchio e semi di cumino.
L'altro giorno ho pensato di provarlo con l'agnello (lo consigliano generalmente con verdure, pollame e pesce, ma a me piace sperimentare...).

In una padella ho sciolto un po' di burro con un po' di olio (vado sempre ad occhio), quindi ho aggiunto delle bacche di ginepro, dei semi di coriandolo, un pizzico di maggiorana e un paio di cucchiaini di panch puran.


  Ho infarinato l'agnello e l'ho messo a rosolare in padella.


Poi ho sfumato con un bicchiere di vino rosso.


Quindi ho aggiunto un po' di brodo e fatto cuocere a fuoco medio per circa una mezz'ora.



Mia marito ha detto che era davvero buono, ha fatto scarpetta con il sughino :)