martedì 13 maggio 2014

Mini muffin "basic" e con bacche di goji

Questo weekend in montagna mi sono scontrata con una credenza più vuota di quanto ricordassi, praticamente c'era l'eco... d'altra parte era davvero da tanto tempo che non ci andavamo.

Per la colazione ho preparato dei mini muffin in parte "basic" ed in parte con le bacche di goji (che siano davvero il frutto della longevità? mha... le novità mi incuriosiscono sempre e le ho prese, come gusto ricordano un po' i frutti rossi).



Le dosi sono un po' ad occhio, nella lista delle cose da portare la prossima volta c'è anche una bilancia da cucina...

Ho preparato l'impasto con:

2 uova
12 cucchiai di farina
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di miele d'acacia
1 pizzico di sale
1 mug di latte
4 cucchiai di EVO
1 cucchiaino da the di lievito

Ho mescolato i solidi in una ciotola ed i liquidi in un'altra


aggiungendo poi i liquidi ai solidi


Ho diviso l'impasto ottenuto in due ciotole:
una l'ho lasciata da parte, all'altra ho aggiunto delle bacche di goji, due cucchiai, che avevo messo in ammollo e poi scolate e tamponate


Ho quindi messo un cucchiaio di impasto in ciascuno stampo da mini muffin


ed infornato (anche con la temperatura sono andata ad occhio, il forno non è esattamente "ultimo modello")

Ecco la teglia dei mini muffin "basic" appena tolta dal forno:



Devo dire che l'effetto cromatico delle bacche di goji mi è piaciuto molto, ed anche a livello di gusto erano buone (a mia figlia non sono piaciute, però era influenzata dal sapore nella versione secca, un po' diverso da quello dopo l'ammollo).



A prova del fatto che non erano male, le due teglie sono sparite nell'arco di una colazione :)