martedì 20 maggio 2014

Lonza alle mele speziate

Settimana scorsa avevo un po' di mele che giravano per la cucina, per cui ho voluto provare a fare la lonza di maiale con le mele. L'ispirazione viene da un piatto che avevo mangiato un paio di anni fa da una mia carissima amica. Il suo era molto più elaborato, la mia versione è molto più easy, diversa ma comunque buona.

Ho preso un pezzo di lonza di maiale e l'ho sigillata facendola rosolare (olio e burro) con l'aggiunta di qualche grano di pepe sarawak (una delle qualità più pregiate e aromatiche, viene coltivato nella costa nord della Malesia su terreni scoscesi in modo da ridurre  l’eccesso d’acqua dovuto alle pioggie monsoniche; è un pepe molto aromatico e meno piccante dei sui parenti di Penja e Tellicherry - Sarawak è uno dei tre territori che costituiscono la Malesia e il pepe ne è una delle principali risorse, la qualità migliore viene raccolta nella provincia di Kuching) e un po' di panch puran (è un miscuglio di spezie utilizzato nella cucina bengalese, dell'Assam e dell'Orissaè composto da 5 spezie non tritate e mescolate in parti uguali: semi di fieno greco, semi di nigella sativa, semi di senape, semi di finocchio, semi di cumino - l'avevo già usato per fare l'agnello)


intanto ho sbucciato 4 mele e le mele, si sa, richiamano la cannella 

(ho usato la cannella regina in stecche di Tec-Al, in stecche per poterla togliere dopo qualche minuto, in modo tale che non coprisse gli altri aromi)

ho tagliato le mele a pezzetti e le ho aggiunte alla lonza


ho quindi lasciato cuocere a fuoco medio, ricordandomi di togliere la cannella dopo circa 10 minuti (non piace nè a mia figlia nè a mio marito).


Prima di servire, ho frullato le mele in modo da ottenere una purea con cui ho accompagnato le fette di lonza.


Piaciuta molto, era un bel pezzo di lonza (circa un chilo) ma con i bis al giorno dopo ne è arrivata davvero poca...