venerdì 4 settembre 2015

Variazioni sul tema "cantucci"

Quando mia cognata ha visto che avevo fatto i cantucci, ha sperato che qualcuno arrivasse a lei perché li adora. Ma sono stati mangiati tutti velocemente... Domenica pomeriggio non ce n'erano più e lunedi sera erano decisamente relegati nella categoria "ricordi", per cui ieri sera ne ho fatto una versione speciale apposta per lei: con pistacchi, noci e mandorle.

         (Coppa Beppino di Poloplast)

Come per quelli preparati la settimana scorsa per mio marito, ho sbattuto 4 uova con 250 gr di zucchero e 100 gr di burro fuso, poi inserito 600 gr di farina, 50 gr di granella di pistacchi di Bronte, 100 gr di noci e 150 gr di mandorle.

Ottenuto un composto omogeneo, l'ho diviso in due e formato due filoncini 
 

che ho messo in forno a 200 per circa 35 minuti.

Dopo di che li ho tagliati a fette, che ho messo nuovamente in forno per altri 10 minuti.

Il sapore del pistacchio si sente appena, ma nel complesso sono soddisfatta del risultato (e anche mia cognata!)