giovedì 21 agosto 2014

Quadrotti, trecce, grissini, girelle...

Ormai uso l'esubero piu' della pasta madre stessa... anche stasera, dopo aver rinfrescato la pasta madre, mi sono divertita con l'esubero.

Ecco alcuni esempi dei risultati, su un vassoio liscio trasparente di Poloplast.

Ed ecco come ho fatto:
ho sciolto 300 gr di esubero di pasta madre in 200 ml di latte tiepido, poi ho aggiunto 500 gr di farina 00 e 50 gr di EVO. Da ultimo, un cucchiaino di sale.

Ho impastato il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

In parte l'ho steso con il mattarello e intrecciato delle trecce a 4 capi e delle girelle che ho spennellato con uovo sbattuto e quindi spolverato con semi blu di papavero.


In parte l'ho spennellata e coperta di semi appena stesa, 


per tagliarla poi a quadrotti.



L'ultimo pezzo l'ho impastato con i semi di papavero e poi steso per ricavarne dei grissini attorcigliati.


Dopo 20 minuti in forno caldo (la temperatura qui e' un mistero...) erano perfetti :)