mercoledì 25 marzo 2015

Risotto con lo speck


Il riso è un piatto che - in varie declinazioni - torna assai frequentemente sulla mia tavola.
Il più delle volte sotto forma di un appetitoso risotto, come questo - semplicissimo - con fiammiferi di speck, il famoso prosciutto crudo completamente disossato e lievemente affumicato, tipico del territorio altoatesino e che amo come molti piatti di quella zona.


Come per ogni risotto, ho fatto un soffritto, vi ho tostato il riso e poi ho aggiunto (più o meno a metà cottura del riso, sennò diventa troppo forte per il mio gusto) i fiammiferi di speck.


Mentre il risotto completava la cottura, ho grattugiato il grana sia per la mantecatura (assieme ad una noce di burro) che per spolverare il riso impiattato



Ed ecco il piatto finale, mi spiace che internet non consenta (ancora) il trasferimento dei profumi...