martedì 10 novembre 2015

Fave dei morti

eh sì, sono un po' (tanto) in ritardo con la pubblicazione di questo post... ho preparato questo dolcetto, infatti, in occasione di Ognissanti e/o della ricorrenza dei morti.


Come di tutte le ricette più o meno tipiche, anche delle fave dei morti esistono numerose versioni.
Io le ho preparate così:

200 gr farina di mandorle
100 gr zucchero semolato
125 gr zucchero a velo
150 gr farina 00
25 gr margarina
1 uovo
1 albume

Per le varianti colorate: 
un cucchiaio di cacao amaro per quelle scure
un cucchiaio di alchermes per quelle rosate

Ho lavorato assieme tutti gli ingredienti, quindi diviso l'impasto in 3 parti: la prima l'ho lasciata "nature", alla seconda ho aggiunto il cacao ed alla terza l'alchermes.

Ho quindi formato delle palline che ho messo sulla leccarda




ed ho infornato a 180° per circa 10/15 minuti.

Una volta raffreddati li ho messi in un vaso.... 


... da cui marito e figlia li hanno prontamente prelevati... i loro preferiti? quelli "nature" e quelli al cacao, mentre a me e alle mia mamma sono piaciuti tanto quelli con l'alchermes...