domenica 8 febbraio 2015

Bigoli alla carbonara rivisitata

Potevo tornare a casa senza portare con me un po' di leccornie consolatrici? Certo che no!!! E tra le altre cose ho portato i bigoli. 

Il loro nome deriva da "bigat", cioè bruco,  e e' dovuto alla loro forma: hanno un diametro di 3/4 mm e sono lunghi anche 25-30 cm.


Per questa "carbonara rivisitata" ho innanzitutto fatto cuocere i bigoli.


Ho tagliato del prosciutto crudo a listarelle 


e l'ho messo in una padella antiaderente e lasciato sul fuoco finché non è diventato croccante.

Ho sbattuto in una ciotola 3 tuorli ed un uovo intero


Vi ho aggiunto le mozzarelline (quelle da 1 gr)


ed infine il prosciutto, unendo poi anche la pasta appena scolata e mescolando.


Era tanta, ma l'abbiamo mangiata tutta...