lunedì 6 giugno 2016

Risotto ricco "montanaro"

Lo scorso weekend, per il ponte del 2 giugno, siamo andati in montagna... a prendere un po' d'acqua. Il lato positivo? Un sacco di tempo per divertirmi in cucina, cosa che - con la pioggia ed il freddo (15°!!!!) - era particolarmente consolatoria...




Che ne dite di questo risottino? E' un risotto ai funghi porcini (sempre quelli raccolti da mio marito, si si si) preparato partendo da un po' di pancetta (quella del mio macellaio in montagna) e per finire con prosciutto crudo vigezzino saltato in padella con gherigli di noci. 

Come prima cosa, ho tagliato a cubetti la pancetta


ed ho messo in padella il prosciutto crudo tagliato a listarelle assieme ai gherigli di noci, per farlo diventare croccante



Ho messo in una pentola la pancetta, ho fatto sciogliere un po' il suo grasso e vi ho fatto rosolare il riso, quindi ho aggiunto i funghi che avevo ammollato


e lasciato cuocere aggiungendo poco a poco del brodo


Nel frattempo, il prosciutto crudo vigezzino con le noci è diventato croccante come lo volevo:


A parte, solo per mia figlia, ho tagliato a cubetti un po' di formaggio nostrano di Crodo, che ho poi aggiunto alla sua porzione di risotto


Ed ecco il piatto  finito,




di cui sono davvero soddisfatta: i sapori si esaltavano a vicenda. Mio marito ha fatto un abbondante bis :)