lunedì 17 luglio 2017

Torta panelatte

Questo weekend ho fatto di nuovo la torta panelatte, era tanto che non la preparava ma il pane difficilmente avanza a casa mia...


in compenso sabato oltre a quella qui sopra ne è uscia anche una grande il doppio, grazie all'accumulo di pane dimenticato in montagna...

per farle ho seguito la ricetta che mi ha passato la maestra del paese, oserei dire ricetta doc :)

come prima cosa, dopo pranzo ho messo in ammollo ca. 700 gr di pane secco tagliato a pezzetti con 2 litri di latte


La sera, ho messo il pane ammollato sul fuoco, tenendolo mescolato, fino a che non ha avuto la consistenza di una pappetta, ho quindi aggiunto 4 cucchiai di zucchero (non volevo fosse molto dolce), un pizzico di sale, 3 uova, 200 gr di uva passa fatta rinvenire nell'acqua tiepida, farina "quanto basta" per dare consistenza ed una bustina di lievito.

Ho versato l'impasto così ottenuto nelle teglie, spolverato di zucchero la superficie e infornato a 200° per circa un'ora (50' per la torta piccola, 70' per quella più grande).

A me piace tantissimo mangiarla a quadratini, magari con un po' di nutella...