mercoledì 2 dicembre 2015

Canederli "alla milanese"

ovvero... il Trentino e la Lombardia si abbracciano :)
Eh sì, perchè avevo voglia di fare i canederli, ma non ero sicura che mia figlia avrebbe apprezzato un canederlo "classico" con le erbette o la verza... mentro una versione "milanese" con zafferano e salsiccia sarebbe stata senz'altro gradita.


Nel canederlo intero non si nota la presenza dello zafferano nell'impasto, che invece appare evidente appena lo si taglia


E' più semplice farli che spiegarli:

per 4 persone servono:
300 gr di pane del giorno prima
250 ml di latte
2 uova
40 gr formaggio grattugiato
2 cucchiai farina 00
150 gr di salsiccia (sbriciolata e cotta in padella "in purezza" per sgrassarla)
1 bustina di zafferano
sale

Ho tagliato a pezzetti il pane e l'ho messo in ammollo in 200 ml di latte


L'ho lavorato con le mani per ammorbidirlo bene ed ho aggiunto le uova, la salsiccia, il formaggio e la farina


ho sciolto lo zafferano nel latte rimasto


ed aggiunto anch'esso all'impasto, regolato di sale, e lavorato il tutto fino ad avere un composto quasi cremoso


Ho quindi fatto delle palline (ca. 40 gr. cad.)


che ho lessato in acqua salata


scolati e serviti con burro fuso...